Purtroppo un numero sempre maggiore di persone sta provando cosa significa andare in burnout sul posto di lavoro.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce il burnout come una sindrome dovuta a stress cronico mal gestito sul posto di lavoro. Scopri come combatterla.

Il tuo benessere ha la priorità

Se non riesci a ritagliare del tempo per te durante una giornata di lavoro lunga e impegnativa, è normale sentirsi sotto stress e con poche energie. Quando hai bisogno di staccare, prova semplicemente a riorganizzare la tua scrivania o a concederti una pausa pranzo soddisfacente.

Allenati

Fare attività fisica aiuta ad aumentare la concentrazione, acuire la memoria e migliorare l’umore. Quando puoi, cerca di allenarti nei giorni lavorativi per sfogare lo stress e rilasciare endorfine.

Trova un mentore

Avere un mentore sul luogo di lavoro ti dà più sicurezze. Un buon mentore è in grado di darti consigli che riguardano il lavoro e l’approccio migliore per affrontare situazioni difficili.

Ricarica le energie

Scegli il metodo che preferisci. Può essere telefonare agli amici, fare un po’ di stretching, fare delle pause lontano dalla scrivania… Staccare la mente ti permetterà di riprendere con più concentrazione e maggiori energie aumentando anche la tua produttività.

Lavora sulla consapevolezza

Essere consapevoli significa avere coscienza del momento in cui si è ed essere presenti. Lavorare sull’auto-consapevolezza ti aiuterà a controllare le emozioni, gestire lo stress e l’ansia sia quando lavori che nella tua vita privata.

Rifletti sul valore del tuo lavoro

Spesso le persone che vanno in burnout dimostrano mancanza di motivazione e fanno fatica a capire lo scopo del proprio lavoro. Trova del tempo per pensare a cosa ti piace del tuo lavoro e in che modo è utile per aiutare gli altri.

Parla del tuo carico di lavoro con il tuo responsabile

Se non hai la possibilità di delegare ad altre persone un po’ del tuo carico di lavoro in modo da ridurre il tuo stress, potrebbe essere arrivato il momento di parlarne con il tuo responsabile. Insieme, potrete cercare di capire quali sono le cause del tuo sovraccarico e come risolvere il problema.

 

Gympass è un’app per il benessere offerta da molte grandi aziende in tutto il mondo. Se la tua azienda offre Gympass, crea il tuo account gratis qui.

Se tu o qualcuno che conosci ha bisogno di supporto per la propria salute mentale, puoi rivolgerti all’Unione Nazionale delle Associazioni per la Salute Mentale al sito www.unasam.it o telefonando al numero 328-7819230.