Ormai lo spinning è molto conosciuto e quasi tutte le palestre mettono a disposizione dei corsi di questo tipo.

Ma tutti possono fare spinning? Dal momento che è un’attività molto intensa, molte persone desistono dal provarlo, convinte di non essere preparate.

A tale proposito, abbiamo riportato le principali informazioni su questo sport per chiarire alcuni dettagli. Check it out!

Che cos’è lo spinning?

Lo spinning è un corso offerto da diverse strutture che simula una vera corsa in bici – vale a dire che le biciclette sono bloccate al terreno e ci si può allenare all’interno di una stanza.

Johnny Goldberg ha sviluppato il programma di spinning nel 1987. Lui si stava allenando per una corsa in bicicletta, denominata “La corsa in America”, però durante un allenamento è stato quasi ucciso sulla strada e da quel momento ha deciso di non allenarsi più fuori casa di notte. Portando la sua bici dentro casa e fissandola al terreno, poteva comunque riprodurre il suo allenamento all’aperto, ascoltando la musica. In poco tempo, aprì la sua prima palestra e cominciò ad offrire un allenamento di 40 minuti.

Pertanto, lo spinning può essere considerato un’attività che mira veramente a simulare le difficoltà di una pedalata all’aperto, anche con salite, discese, cambi di carico e velocità.

È un’attività completa e ideale per coloro che amano pedalare e non hanno ancora molta esperienza con i circuiti esterni o addirittura non vogliono dipendere dalle condizioni meteorologiche o dai pericoli delle strade.

In che cosa consiste l’allenamento?

Le bici sono posizionate in modo da guardare l’istruttore. Quest’ultimo è responsabile di decidere i carichi di intensità dell’allenamento e di mostrare come devono essere svolti gli esercizi. Il manubrio può essere regolato per differenziare i movimenti permettendo di pedalare sia seduti che in piedi. In alcuni momenti il ​​carico deve essere maggiore, mentre in altri sarà possibile pedalare molto velocemente.

Tutto l’allenamento avviene con un repertorio musicale che serve a motivare chi sta facendo esercizio e permette loro di lasciare il corso più carichi.

Tipicamente, un allenamento dura circa 40-60 minuti e si deve solo indossare una tuta per fare sport. Si consiglia di portare una bottiglia d’acqua per mantenere l’idratazione durante gli intervalli e un telo per il viso.

Un altro particolare importante, specialmente se sei un principiante, è che prima di iniziare il corso, vale la pena ricordare all’insegnante di regolare la bici in base alle caratteristiche di ogni singolo individuo in modo da poter pedalare in sicurezza.

Chi può fare spinning?

In generale, non esistono importanti controindicazioni per coloro che desiderano praticare questo sport. Il prerequisito principale è che la persona sia in buona salute.

È necessario prestare particolare attenzione anche alle articolazioni, quindi è consigliabile consultare uno specialista per vedere se ci sono problemi che impediscono di fare questo esercizio.

Questo non significa che chiunque abbia un problema al ginocchio, per esempio, non sia in grado di fare spinning. Spesso può sentire il dolore in un primo momento, ma rafforzando i muscoli, il dolore si può alleviare.

Comunque, se non esiste alcun tipo di restrizione, lo spinning è raccomandato sia per gli uomini sia per donne che vogliono mantenere il corpo in movimento e godere dei benefici per la salute.

Quali sono i benefici?

E’ interessante sapere quali sono i vantaggi offerti dallo spinning per coloro che investono in questo tipo di attività. Con lo spinning vedrai molti miglioramenti soprattutto a livello di muscoli e articolazioni.

Meno grassi e calorie

In un’ora è possibile bruciare circa 600 calorie (a seconda dell’intensità). Una persona può bruciare i grassi, perdere peso e mantenere la forma fisica. Ricorda, però, che per massimizzare i risultati, è importante mantenere una buona nutrizione!

Tonificare i muscoli

L’allenamento permette di rafforzare i muscoli soprattutto in aree come l’addome, i glutei e le gambe. Oltre a bruciare grassi, la struttura muscolare diventa più definita.

Miglioramento della capacità cardiovascolare e respiratoria

Se mentre fai le scale o cammini per pochi metri ti senti in difficoltà, vuol dire che la capacità cardiaca, vascolare e respiratoria potrebbe non essere buona. Pertanto, non c’è niente di meglio che fare esercizio fisico per diminuire le probabilità di avere problemi cardiovascolari.

Buon umore

Fare esercizio fisico permette di migliorare la qualità della vita delle persone e anche il loro stato d’animo. Infatti, facendo sport si attiva la produzione di ormoni che forniscono un maggiore senso di benessere.

Ti è piaciuto sapere di più su chi può praticare spinning e quali sono i suoi benefici? Condividi questo articolo o scopri dove puoi fare spinning nel nostro network!

VEJA TAMBÉM  6 ragioni per iniziare a ballare